Archivio mensilesettembre 2015

DiSegretario

Mattarella e Giannini inaugurano a Napoli il nuovo anno scolastico con 2.000 alunni da tutta Italia… e noi ci saremo!

Dal sito del MIUR

Inaugurazione Anno Scolastico 2015/2016

Ufficio Stampa

Roma, 26 settembre 2015

Scuola, Mattarella e Giannini inaugurano a Napoli
il nuovo anno scolastico con 2.000 alunni
da tutta Italia

Quest’anno si terrà a Napoli “Tutti a Scuola 2015”, la cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico. Ad ospitare l’evento, lunedì 28 settembre, dalle ore 10.30, sarà l’Istituto d’Istruzione Superiore “Sannino – Petriccione“, a Ponticelli. Saranno presenti il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che rivolgeranno a studenti e docenti il loro messaggio di augurio.

All’evento parteciperanno circa 2.000 alunni, provenienti dalle scuole di tutta Italia. Sono stati selezionati in base ai progetti e ai percorsi didattici realizzati con i loro insegnanti sui temi dell’intercultura, dell’integrazione, dell’educazione alla legalità, della partecipazione alla vita scolastica.

Sul palco, ad animare la cerimonia, gli studenti che si sono distinti nelle competizioni olimpiche, nello sport, nella musica, nell’impegno nel sociale o per la propria storia di immigrazione e integrazione. Nel corso della mattinata sono previsti dei collegamenti via webcam con 9 scuole italiane che fanno un avanzato uso delle tecnologie nella didattica.

L’inaugurazione dell’anno scolastico sarà trasmessa dalla Rai in diretta tv (su Rai Uno, a partire dalle 11.00) e potrà essere seguita in diretta streaming sul portale del Miur (www.istruzione.it).

 

Gli Istituti protagonisti sul palco:

  • Istituto Penitenziario Minorile – Nisida (Na)
  • Scuola Militare “Nunziatella” – Napoli
  • Scuola Militare “Pietro Teullie'” – Milano
  • Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” – Firenze
  • Scuola Navale Militare Francesco “Morosini” – Venezia
  • Studenti del 48mo Circolo didattico “Madre Claudia Russo” – Napoli
  • Istituto “Marcelline-Quadronno” in collaborazione con l’Accademia Ucraina di Balletto Classico – Milano
  • Scuola secondaria di I grado “Virgilio” – Paternò (Ct)
  • “I Tamburellisti di Otranto” (Le) – Direzione Didattica Statale 4° Circolo “Cantobelli” di Lecce
  • Liceo classico statale “Giulio Perticari” – Senigallia (An)
  • Ba Seydou, studente dell’Istituto onnicomprensivo “Luigi Pirandello” – Lampedusa
  • Irma Testa, Istituto “Ernesto Cesaro” – Torre Annunziata

Gli Istituti in collegamento via webcam:

  • I.C. “Amerigo Vespucci” – Vibo Marina
  • Liceo Statale “Democrito” – Roma
  • IIS “Gastaldi Abba” – Genova
  • I.C. “Amari – Roncalli – Ferrara” – Palermo
  • I.C. “Dossetti” – Marzabotto (Bo)
  • I.C. di Faedis – Udine
  • I.P.I.A. “Emilio Orfini” – Perugia
  • Istituto “S.G.B. Cottolengo” – Torino
  • I.T.I. “Francesco Severi” – Padova
DiSegretario

Episcopia, in cammino sui sentieri della Legalità. Cittadinanza onoraria al Parlamento della Legalità Internazionale

Il Parlamento della Legalità Internazionale fa tappa a Episcopia, ricevendo la cittadinanza onoraria, conferita in rappresentanza al Presidente e Vice Presidente.

TG3 Basilicata dal minuto 5:00

Dal minuto 5:00 la videointervista al TG3 Basilicata di Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco.

 

DiSegretario

Messaggio del “Magnifico Rettore” dell’Università degli Studi di Palermo

In occasione dell’importante conferimento della cittadinanza onoraria al Parlamento della Legalità,desidero esprimere particolare apprezzamento per la sensibilità mostrata dalla Amministrazione comunale concedente e rivolgere al Presidente Nicolò Mannino, al Vice Presidente Salvatore Sardisco e ai Suoi Collaboratori il più vivo compiacimento per l’importante riconoscimento, rinnovando i saldi legami che uniscono questa Università al Parlamento della Legalità e che affondano le loro radici nel comune impegno profuso nell’educazione dei giovani e nella costruzione di una nuova cittadinanza ispirata al merito e al contrasto civile alla mafia e alla criminalità organizzata.

Con sentimenti di particolare vicinanza.

Roberto Lagalla
(Rettore Università di Palermo)

 

DiSegretario

Dedichiamo questa cittadinanza a quanti credono nel risveglio delle coscienze per un presente di libertà

Cari amici questa locandina annuncia un evento che fa gioire gli animi di chi ,
in casa Parlamento della legalità internazionale, crede in un bellissimo
progetto a favore di una cultura di speranza e di vita. A voi dedichiamo questo
traguardo perchè solo insieme ce la faremo. Questa cittadinanza è di ciascuno
di voi, di chi agisce, opera a favore di una cultura di speranza e di legalità,
di pace e di gioia…perchè l’alba è prossima e noi l’attendiamo da SVEGLI-
Un grazie sempre per tutto.
Nicolò Mannino  e Salvo Sardisco

QUOTIDIANO DELLA REGIONE BASILICATA- DUE SICILIANI PREMIATI PER IL LORO IMPEGNO CONTRO LA VIOLENZA E PER LA LEGALITA’

LA STAMPA NE PARLA ” NICOLO’ MANNINO E SALVO SARDISCO CITTADINI ONORARI DEL COMUNE DI EPISCOPIA (BASILICATA)-

IL QUOTIDIANO DELLE MADONIE– ” NICOLO’ MANNINO E SALVO SARDISCO CITTADINI ONORARI DEL COMUNE DI EPISCOPIA (BASILICATA)-

foto

DiSegretario

Messaggio agli studenti di Mons. Michele Pennisi

Messaggio agli studenti di Mons. Michele Pennisi
   

DiSegretario

Assegnato riconoscimento a Nicolò Mannino

Sabato 5 settembre il Giornale di Sicilia pubblica la notizia.
Dedico questo traguardo a tutti coloro che hanno condiviso speranze, progetti culturali, impegno e hanno messo zelo e buona volontà per “non dimenticare” le tante vittime della violenza e credono che “cambiare è possibile”.
A tutti un grazie di cuore.
Nicolò Mannino
Nuovo documento 14_1
DiSegretario

Il Comune di Favara (AG) chiede di aderire al Parlamento della Legalità Internazionale

Il primo Comune a chiedere di aderire al progetto culturale stilato in casa Parlamento della Legalità Internazionale è stato quello in territorio
palermitano, il Comune di Carini.
A seguire Comunità Ecclesiale e Amministrazione Comunale di San Lorenzo Bellizzi (CS) hanno chiesto la stessa cosa sottoscrivendo stessa
richiesta in un solo foglio, quasi a voler dire che “chiesa e politica Insieme” portano avanti lo stesso Kerigma di Speranza a favore di una cultura di Pace, Giustizia, Fratellanza e Accoglienza.
Nel giorno della ricorrenza del 33 esimo anniversario dell’uccisione del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, della moglie Emanuela Setti Carraro, dell’agente Domenico Russo, il sindaco del Comune di Favara Rosario Manganella , nel conferire il Premio Benemerenza “Città di Favara” (che equivale a una Cittadinanza Onoraria ) ha consegnato la delibera con la quale chiede a nome di tutta l’Amministrazione Comunale di questa Comunità -che sorge alle porte della Valle dei templi- di aderire al Parlamento della Legalità Internazionale.
Ciò incoraggia e fa ben sperare in una crescita del nostro movimento che si pone in dialogo con tutti coloro che credono in una cultura di riscatto a
partire dai banchi di scuola per finire nelle piazze e dove si trova ogni persona che si mette in gioco per cooperare a favore di quei valori che non
sono barattabili e non si possono manipolare per interessi personali.
Tanti uomini e donne hanno pagato con la vita la nostra democrazia e libertà e noi non possiamo che seguire il loro esempio e agire perchè nessuno ci
riporti negli anni bui del piombo e della paura.
La storia la sanno scrivere gli uomini liberi e la raccontano le coscienze pulite. E noi ci crediamo

Nicolò Mannino

Adesione Comune di Favara

DiSegretario

GIOVEDI 3 SETTEMBRE RICORDEREMO COSI’ CARLO ALBERTO DALLA CHIESA.

In occasione del 33° anniversario dell’assassinio del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, della moglie Emanuela Setti Carraro e dell’agente di scorta Domenico Russo, il Comune di Favara ricorderà l’ex Prefetto di Palermo con la manifestazione “100 giorni per morire, una vita per non dimenticare”.

Nel corso della manifestazione l’Amministrazione comunale di Favara conferirà il “Premio Benemerenza Città di Favara” a Nicolò Mannino, presidente del Parlamento della Legalità Internazionale.

“Favara, ancora una volta, è impegnata nel percorso della legalità e nella diffusione dei valori della pace, della fratellanza e dello sviluppo socio culturale della comunità locale”, sottolinea il sindaco Rosario Manganella – .

La manifestazione avrà luogo presso il castello Chiaramonte con inizio alle ore 10:30 e vedrà la partecipazione di Maria Grazia Brandara, Presidente del Consorzio Agrigentino per lo Sviluppo e la Legalità; Salvatore Sardisco, Vicepresidente del Parlamento della Legalità Internazionale; Mario Caruso, Deputato nazionale della circoscrizione estero Europa e componente della Commissione attività produttive, enti gestori e contraffazioni; Domenico Rossi, Sottosegretario al Ministero della Difesa.

Ai Signori relatori il Comune di Favara conferirà il “Premio Memorial Carlo Alberto Dalla Chiesa 2015”.

(fonte canicattiweb.com)

Attachment-1

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com