Archivio dei tag Ministro degli Esteri

DiPietro Dragone

Il Ministro Alfano a Nicolò Mannino in occasione del Primo Convegno Nazionale del Parlamento della Legalità Internazionale

Riceviamo e pubblichiamo un  saluto da parte del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Angelino Alfano, in occasione del I Convegno Nazionale del Parlamento della Legalità Nazionale.

“Egregio Presidente,

Ritengo che la cultura sia l’arma più potente a nostra disposizione, la pietra angolare su cui innalzare un futuro fatto di legalità ma anzitutto di speranza e amore per la vita.

Bisogna educare le giovani generazioni al dialogo, al confronto costruttivo, puntare sulla conoscenza, sulla cultura. Solo promuovendo la formazione di una società civile consapevole si può contrastare ogni forma di illegalità.

E’ solo insieme, con un costante impegno, che porteremo avanti questa formidabile missione: formare lo spirito critico, accendere ed alimentare il desiderio di cambiare nonostante le avversità, non arrendendosi mai.

Questa è davvero una missione ed il mio auspicio è che i giovani abbiano l’entusiasmo e il fervente desiderio di essere protagonisti!

Mi rivolgo a voi e vi dico di non aver paura né delle difficoltà che affliggono il mondo, né delle vostre idee che possono contribuire a cambiare in meglio la realtà.

E se la realtà vi appare scoraggiante, allora vi dico: prendete in mano il vostro futuro e, in prima persona impegnatevi in politica per cambiarla. Non restate mai indifferenti ed inerti!

L’augurio che vi rivolgo è di restare sempre liberi e pronti a difendere, senza paura, le vostre idee e i vostri valori per contribuire a formare un mondo migliore con immaginazione, entusiasmo e passione!”

DiPietro Dragone

Nicolò Mannino con i Ministri Alfano e Lorenzin accolto alla Farnesina

Il Parlamento della Legalità Internazionale nella veste del suo Presidente, il prof. Nicolò Mannino incontra il Ministro degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale, Angelino Alfano.

L’incontro che si è tenuto ieri presso la Farnesina tra Alfano e Mannino è stata l’occasione, cercata da tempo dal Ministro degli Esteri, di conoscere e accogliere calorosamente il progetto del movimento culturale antimafia fondato dal prof. Mannino “sotto le spoglie del giudice Paolo Borsellino”.

Il fulcro dell’incontro istituzionale al quale si è poi aggiunto il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, è stato incentrato sul percorso culturale inserito nell’ambito dei progetti scolastici di molte scuole d’Italia e che mira a sensibilizzare gli studenti appartenenti a scuole di ogni ordine e grado sui temi della legalità e della lotta alle mafie.

“Noi vogliamo dare voce ai giovani – ha detto Mannino – affinché attraverso la loro voce questo Paese possa davvero voltare pagina e chiudere definitivamente la porta in faccia alla corruzione e all’omertà. I giovani del Parlamento della Legalità Internazionale sono costruttori di ponti tra le diversità.”

“Quello che da anni insegno è la “semplice” regola d’oro “fai agli altri ciò che vuoi sia fatto a te e non fare agli altri ciò che non vuoi venga fatto anche a te”.

Il perno intorno al quale ruotano infatti tutte le finalità dell’associazione è che i giovani possano sviluppare i loro talenti per metterli al servizio della collettività in maniera gratuita e con amore verso gli ideali che ben venticinque anni fa portarono al martirio dei giudici Falcone e Borsellino, ma non solo.

Un grande incoraggiamento e una grande gratitudine sono stati dimostrati dal Ministro degli Esteri Alfano nei confronti del progetto del Parlamento della Legalità Internazionale attraverso il quale il prof. Mannino compie la sua missione nelle scuole e trai giovani infondendo loro coraggio e valori.

Anche il Ministro della Salute Lorenzin ringrazia di tutto il lavoro svolto fin’ora e incoraggia ché molto di più venga fatto, offrendo collaborazione al Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale.

Presente all’incontro anche il Sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e dei Trasporti, la Senatrice Simona Vicari.

Pietro Dragone

 

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com