Trasparenza – Transparency

Vogliamo essere completamente trasparenti rendendo pubblico l’impiego delle risorse, affinché non vi siano aree di opacità e non vi sia mai alcun dubbio circa l’operato dell’Associazione.

Al di la degli obblighi di legge, il nostro è un impegno morale ed è anche un incentivo per chi vorrà eventualmente sostenere l’impegno e le finalità statutarie.

I temi dell’integrità, della trasparenza e della legalità rappresentano uno snodo centrale nella lotta alla corruzione.

Siamo convinti che la corruzione sia il problema prioritario del nostro Paese ed il pane per la criminalità organizzata.

Riportiamo le parole di Jorge Mario Bergoglio, prima di diventare Pontefice, Papa Francesco:

“La corruzione puzza, la società corrotta puzza e un cristiano che fa entrare dentro di sé la corruzione non è cristiano, puzza”.

“Se noi chiudiamo la porta ai migranti, se noi togliamo il lavoro e la dignità alla gente, come si chiama questo? Si chiama corruzione e tutti noi abbiamo la possibilità di essere corrotti. Nessuno di noi può dire ‘io mai sarò corrotto’. No, è una tentazione, è uno scivolare verso gli affari facili, verso la delinquenza dei reati, verso la corruzione”.

“Quanta corruzione c’è nel mondo: è una parola brutta, perché una cosa corrotta è una cosa sporca. Se noi troviamo un animale che è corrotto è brutto, ma puzza, la corruzione puzza e la società corrotta puzza, e un cristiano che fa entrare dentro di sé la corruzione non è cristiano, puzza”.

“Andare avanti nella pulizia della propria anima, nella pulizia della città, nella pulizia della società, perché non ci sia quella puzza della corruzione”.

 

Invitiamo tutti i cittadini a visitare il sito dell’Autorità Nazionale Anticorruzione – ANAC  e di Transparency International Italia e a segnalare i casi di corruzione con i modi previsti.