L’Assessore Lagalla: “vado per abbracciare i sogni di questi meravigliosi studenti”

Monreale (PA) – L’Assessore Roberto Lagalla – giovedì 17 al F. Ferrara: “vado per abbracciare i sogni di questi meravigliosi studenti”. «Riparte alla grande il nuovo anno solare dei giovani studenti dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Francesco Ferrara” di Palermo, coordinati e guidati dalla D.S. Eliana Romano, che hanno dato vita per il sesto anno alla singolare esperienza culturale ormai nota alla stampa nazionale col nome di Parlamento della Legalità Internazionale/Multietnico. Giovedì 17 gennaio alle ore 9.00 nell’Aula Magna dell’Istituto, sito nel “cuore” di Palermo nel triangolo fra Teatro Massimo, Basilica San Domenico (dove è seppellito il giudice Giovanni Falcone), gli studenti incontreranno L’Assessore Regionale istruzione e formazione professionale, Roberto Lagalla, il quale da anni conosce il cammino culturale del Parlamento della Legalità Internazionale e Multietnico, lo stesso che da Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Palermo ha rilasciato un “attestato di riconoscimento” a questa esperienza culturale che mette insieme studenti e studentesse arrivate a Palermo da tutte le parti del mondo.

Leggi tutto

Nasce l’orchestra musicale dei piccoli del Parlamento della Legalità Internazionale.

Monreale (PA) – Nasce l’orchestra musicale dei piccoli del Parlamento della Legalità Internazionale. «Alunni e alunne degli Istituti comprensivi, e non solo, a indirizzo musicale della provincia palermitana e del resto della Sicilia, hanno accolto l’invito del Parlamento della Legalità Internazionale a dare vita a un’orchestra composta da studenti che frequentano scuole a indirizzo musicale per cooperare insieme e dar voce a una iniziativa singolare. Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, rispettivamente presidente e vice presidente del movimento hanno chiamato a selezionare i talenti e dare vita a un’orchestra. Il maestro di fama internazionale Nicola Guerini (nella foto con Salvatore Sardisco e Nicolò Mannino) veronese d’adozione,

Leggi tutto

“Un boccone di Tenerezza”, una festa con i piccoli. Tutto pronto a Monreale

Monreale (PA) – “Un boccone di Tenerezza”, una festa con i piccoli. Tutto pronto a Monreale. «Ha tutte le caratteristiche di una festa “in famiglia” dove la colonna sonora è l’abbraccio e la canzone che tutti conoscono è l’affetto che scaturisce dal cuore di chi crede e mette in atto con fatti concreti ciò che crede. Gioco di parole? no, solo un modo per presentare una iniziativa che va oltre le feste di Natale e di Epifania. Una festa tutta per i bambini – e non solo – residenti a Monreale presso “La Casa del Sorriso” che ha già uno slogan che convince: “Un boccone di Tenerezza”. L’iniziativa porta la firma del Parlamento della Legalità Internazionale che sta già curando nei particolari ogni dettaglio della cena. A fianco degli organizzatori Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale e guida spirituale del movimento.

Leggi tutto

“Ecco come essere artigiani di pace nella famiglia”, ne parleremo a Monreale

Monreale (PA) – “Ecco come essere artigiani di pace nella famiglia”, ne parleremo a Monreale. «“Siate artigiani di Pace a partire dalle famiglie”. Sono queste le parole di Papa Francesco che hanno convinto sempre più lo staff di presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale, Mons. Michele Pennisi Arcivescovo di Monreale e guida spirituale del movimento e l’Assessore Regionale istruzione e formazione professionale Roberto Lagalla a unire la volontà di dar vita a un incontro culturale per ridare voce alla famiglia, al suo intramontabile valore di “focolaio” di educazione e di amore. Salvatore Sardisco, vice presidente del Parlamento della Legalità Internazionale ne ha subito parlato con l’arcivescovo Mons. Michele Pennisi dopo l’incontro dello scorso 21 dicembre presso la “Casa del Sorriso” a Monreale con la partecipazione di Paolo Picchio il papà della quattordicenne Carolina vittima di bullismo che fortemente offesa tramite i social si è tolta la vita buttandosi dalla finestra della sua casa dopo aver scritto una lettera al suo papà.

Leggi tutto

Per non dimenticare un grande uomo della Polizia di Stato. Il Parlamento della Legalità Internazionale ricorda il Questore Matteo Cinque

Monreale (PA) – Per non dimenticare un grande uomo della Polizia di Stato. Il Parlamento della Legalità Internazionale ricorda il Questore Matteo Cinque. «“Non dimenticherò un grande uomo come Matteo Cinque e oggi più che mai il suo dono, il quadro del volto del Cristo sofferente diventa per noi motivo di riflessione nell’andare e dare voce a tutti i poveri cristi che soffrono l’ingiustizia dell’odio e dell’indifferenza”. Così Nicolò’ Mannino, Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale, ricorda il già Questore di Palermo Matteo Cinque che dopo le stragi del ‘92 ha incoraggiato la nascita del movimento. “Ricordo gli incontri culturali svolti insieme con i giovani di Brancaccio e tutto l’affetto manifestato nel notare l’incisività degli incontri culturali nel dire ai giovani di rifiutare la subcultura della violenza e della mafia spietata. 

Leggi tutto

A Montecitorio per un progetto di legalità. Invitato il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti

Roma – A Montecitorio per un progetto di legalità. Invitato il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti. «La data della convention è già fissata: venerdì 25 gennaio dalle ore 14.00 in poi studenti di diverse regioni d’Italia principalmente quelli della Lombardia Monza/Brianza, saranno presenti e prenderanno posto nella splendida sala dei Gruppi Parlamentari a Montecitorio all’incontro culturale sul tema della “Educazione alla Legalità e Cittadinanza attiva”, promosso dal Parlamento della Legalità Internazionale. A questo secondo appuntamento culturale di carattere nazionale (il primo è stato lo scorso 24 ottobre 2018) è stato invitato a intervenire il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti che ben conosce il territorio culturale di Monza-Brianza poiché prima di essere Ministro è stato provveditore agli studi di questo territorio lombardo. Tanti dirigenti scolastici sono già a lavoro per dar vita alla delegazione studentesca dove solo gli studenti saranno i protagonisti di questa convocazione proponendo la creatività e l’impegno con il quale intendono segnare “sentieri di cultura” a favore della vita e della giustizia in chiave interconfessionale partendo sempre dalla bellezza della vita che va vissuta secondo il rispetto delle regole e della fraternità.

Leggi tutto

Al Policlinico tombolata per non dimenticare Giovaninno, il bimbo andato in cielo dopo pochi giorni di vita

Messina – Venerdì (4 Gennaio), a partire alle ore 16.30, presso il reparto di Pediatria del Policlinico di Messina, avrà luogo una tombolata di beneficenza con lettura di alcune fiabe. L’evento, organizzato dall’Associazione “Giovannino Vive”, in collaborazione con l’Associazione culturale “Dedicato a te”, vedrà, questa volta, la piena partecipazione del Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale. “Ricorderemo Giovannino – ha detto il presidente del Parlamento, Nicolò Mannino – il piccolo andato in cielo lo scorso anno, dopo pochi giorni di vita. Sono in corso gli accertamenti da parte della magistratura su quanto accaduto. Il dolore dei genitori è incontenibile. Questa tombolata ha il senso di non spegnere i riflettori sul caso”.

La Guardia di Finanza di Ferrara incoraggia il cammino culturale del Parlamento della Legalità Internazionale

Ferrara – La Guardia di Finanza di Ferrara incoraggia il cammino culturale del Parlamento della Legalità Internazionale. «Quando lo sguardo è sorridente e le mani si stringono con cordialità e stima, le parole coronano le espressioni verbali che danno forza, coraggio e indicano sentieri di apprezzamento nella luce della giustizia e della fratellanza. E’ quanto registrato dall’incontro del Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale Nicolò Mannino, del vice Salvatore Sardisco con il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Ferrara il Comandante Cosimo D’Elia. Ponte di questo dialogo, cordiale e semplicemente affettivo ma non meno ricco di professionalità nel rispetto dei ruoli, è stato il Comandante del gruppo Filippo Ruffa anche in veste di coordinatore culturale del Parlamento della Legalità Internazionale per l’Emilia Romagna.

Leggi tutto

Auguri di buon anno dal PARLAMENTO INTERNAZIONALE DELLA LEGALITA'!!!

Raccogli ciò che di buono hai seminato in questo 2018 è proietta nel 2019 quanto sta racchiuso nei tuoi sogni. Non cambierai mai il mondo ma non permettere a un mondo di silenzi di oscurare quella luce di bellezza e di gioia che si intravede nel tuo sguardo. Brinda con il tuo cuore. Abbracciati e augurati giorni di Pace e di felicità... E la tua vita sarà un'avventura stupenda dove non c'è nulla da festeggiare ma tanto da sperimentare sul sentieri di questa vita che non ha bisogno di botti di fine d'anno ma solo di tanti volti e poche maschere. Ti auguro una vita piena di sorrisi e di emozioni vere. E tu ne hai. Nicolò Mannino presidente del parlamento della legalità internazionale.

Leggi tutto

Per un 2019 autenticamente vero, spazza odio e arroganza – Nicolò Mannino tira diritto

Monreale (PA) – Per un 2019 autenticamente vero, spazza odio e arroganza – Nicolò Mannino tira diritto. «L’incognita del 2019 si fa domanda. “Cosa mi aspetta domani?” mentre i piccoli cercano di scrutare oltre i brindisi e gli auguri “di rito” cosa porta con sé il nuovo anno che arriva. Di sicuro occorre cambiare aria intorno a noi. Si respira troppo odio, diti puntati l’uno verso l’altro in una pseudo – politica che gioca al massacro. In parlamento si urla, senza nessun contegno offrendo a chi ancora guarda con meraviglia i Tg, uno spettacolo che neanche nelle aule scolastiche dove “i bulli” prendono la parola, succede quanto visto in un rispettato luogo di Governo.  La povertà miete vittime, i furbi cambiano casacca politica sapendo bene che di “vera” politica non sanno proprio nulla ma l’importante è salire sul carro del leader vincente, guardando tutti la stessa meteora del momento, dove se stai con lui, vinci.

Leggi tutto

“Un augurio per un 2019, ricco di speranza” Salvatore Sardisco scrive cosi…

Monreale (PA) – “Un augurio per un 2019, ricco di speranza” Salvatore Sardisco scrive cosi… «Poche ore ancora e il 2018 passa nell’archivio della storia. L’alba del 2019 fa intravedere la sua luce di “speranza” e proprio su questo tema il vice presidente del Parlamento della Legalità Internazionale, Salvatore Sardisco, ci offre una saggia riflessione per un “Augurio” che arrivi a tutti specie alle famiglie provate dalla disoccupazione, dal dolore, da una delusione, da un silenzio che diventa macigno. A conclusione di un intenso anno di attività culturale in diverse regioni d’Italia, tra conferenze, incontri dibattito da Montecitorio alle grandi platee scolastiche e tutte con quell’armonia dove i protagonisti sono i giovani. “A ciascuno di voi – dice Salvatore Sardisco – indirizzo un augurio di serenità e di pace. Il nuovo anno che ormai è dietro l’angolo porti nelle nostre famiglie e in ogni angolo del mondo un abbraccio di sorrisi e un inno che faccia udire al nostro animo la presenza di Dio che accompagna ogni attimo della storia di ogni creatura. Un messaggio privo di confezione regalo – precisa Salvatore Sardisco –

Leggi tutto

Il sindaco di Monreale conferisce encomio a Nicolò’ Mannino e Salvatore Sardisco: “Monreale vi ringrazia”

Monreale (PA) – Il sindaco di Monreale conferisce encomio a Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco: “Monreale vi ringrazia”. «Una pergamena con tanto di stemma del Comune di Monreale, con una motivazione che richiama un impegno culturale a favore di una cultura della legalità che parte dalla città arabo-normanna sino a raggiungere diverse regioni d’Italia. L’iniziativa è del sindaco del Comune di Monreale Pietro Capizzi che ha convocato alla Sala Rossa Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, rispettivamente presidente e vice presidente del Parlamento della Legalità Internazionale. Una Sala Rossa piena di tanti assessori, consiglieri, collaboratori e giornalisti che hanno applaudito l’evento mentre il sindaco Capizzi sottolineava: “E’ un grazie non solo personale ma di tutta la comunità monrealese, un abbraccio che vi diamo per aver scelto Monreale come sede di Presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale.

Leggi tutto