• 11

    Incontro Istituzionale con la Presidentessa del Senato Maria Elisabetta Casellati.

     

     

     

  • 10

    Tra cultura del riscatto e caffè letterari.

    La Campania abbraccia il Parlamento della Legalità Internazionale

  • Donato al Papa Il libro Peccatori Si, Corrotti Mai. Da parte del Vice-Presidente Salvatore Sardisco.

    Libro a cura di Niccolo Mannino (Presidente ) e  Salvatore Sardisco (Vice-Presidente).

  • Incontro Culturale di formazione alla Legalità Napoli

    Presso Teatro San Vitaliano, la società civile Partenopea fa quadrato attorno al Presidente Nicolò Mannino …

  • Inaugurazione anno accademico 2018/2019 del Parlamento della Legalità Internazionale

    A Montecitorio il Parlamento dei piccoli spazza via quello dei grandi.

  • Consegnato a Papa Francesco il Progetto Culturale Ricercatori dell'Alba.

    A Roma, il presidente del Parlamento della Legalità Internazionale Nicolò Mannino.

  • Inaugurazione Presidenza Nazionale del Parlamento della Legalità Internazionale

    Monreale 22 maggio 2017 – Nel pomeriggio del 22 maggio è avvenuta l’inaugurazione a Monreale della Presidenza Nazionale del Parlamento Internazionale.

Quest'anno "Tutti a Scuola" ha festeggiato il suo 18° compleanno - Video

Quest'anno "Tutti a Scuola" ha festeggiato il suo 18° compleanno. Il Parlamento della legalità internazionale presente con il suo presidente Nicolò Mannino e il suo vice presidente Salvatore Sardisco con loro la Coordinatrice nazionale dei dirigenti scolastici Prof. ssa Beatrice Moneti e la Coordinatrice della Regione Campania prof. ssa Floriana Nappi. Con queste immagini vi salutiamo e vi auguriamo un buon inizio di anno scolastico.

Leggi tutto

Dopo la Sicilia, nel Veneto e in Basilicata il Parlamento della legalità internazionale ricorda la strage di Via D'Amelio

"A chi preme il pulsante dell'odio, a chi piazza il tritolo della vendetta, a chi non ha piu' il coraggio di guardare negli occhi i propri figlie i figli degli altri, noi ricordiamo solo l'anatema di Giovanni Paolo II: Verra' una volta il giudizio di Dio". E con questa certezza nel cuore e il coraggio di non mollare mai "Costi quel che costi " lo staff di Presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale si appresta a ricordare il 26 esimo Anniversario della strage di via d'Amelio dove Paolo Borsellino trovo' la morte quel 19 luglio del 1992 insieme ai suoi angeli custodi Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Emanuele Loi, Claudio Traina.

Leggi tutto

Un giorno questa terra sarà bellissima

Questa locandina comunica che il parlamento della legalità internazionale ricorderà presso il Comune di Lauria Basilicata il 26° anniversario della strage di Via D'Amelio dove persero la vita Paolo Borsellino e la sua scorta.

L'evento si terrà presso la Vinea Lauria in Largo Plebiscito (Scalinata) il 20 Luglio alle ore 18.

Papa Francesco scrive a Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco "Grazie per l'entusiasmo profuso a favore delle giovani generazioni"

Sono arrivate all'indirizzo del Parlamento della Legalità Internazionale due lettere dalla Segreteria di Stato Città del Vaticano, una datata otto giugno la seconda con tanto di foto di Papa Francesco con data e firma undici giugno 2018. Grande , quindi, l'attenzione di Papa Francesco verso un movimento culturale che ha sede di presidenza a Monreale, presente già in diverse città d'Italia con un solo messaggio "Essere testimoni credibili di una cultura di vita dove spesso indifferenza e morte pensano di farla da padroni".

Leggi tutto

La nostra missione

Il Parlamento della Legalità Internazionale è un movimento culturale, interconfessionale e interreligioso che trova le sue radici nella “sete” di Verità e Giustizia a partire dalle stragi di capaci e via D’Amelio. Nato anche per volere del giudice Antonino Caponnetto – coordinatore del pool antimafia di Palermo che succede al suo fondatore Rocco Chinnici – che da subito ne diventa “Presidente Onorario”, il Parlamento della Legalità Internazionale ha come obiettivo e finalità quello di dialogare principalmente con il mondo scuola e società civile affinché chiunque, a partire dal proprio talento naturale (letterario, artistico, musicale, sportivo, o quant’altro) si metta in gioco per cooperare allo sviluppo del territorio e insieme divenire artefici e protagonisti di un presente “a colori".

La nostra convinzione

La nostra convinzione

Lavorare per costruire una cultura della legalità nel rispetto dei principi Costituzionali, ispirata a tutte quelle persone che, a qualunque titolo, hanno operato contro le mafie e contro la criminalità organizzata.

L'impegno per i giovani

L'impegno per i giovani

Promuovere una cultura di contrasto all’indifferenza, potenziando le qualità naturali dell’individuo, con particolare riguardo ai giovani, per renderli artefici del proprio destino a favore di una cittadinanza attiva, per contrastare la mentalità mafiosa e clientelare.

Le parole del Papa

Le parole del Papa

“Andare avanti nella pulizia della propria anima, nella pulizia della città, nella pulizia della società, perché non ci sia quella puzza della corruzione”.

L'aiuto concreto

L'aiuto concreto

Istituzione di borse di studio, concorsi culturali e iniziative a favore di giovani studenti, meritevoli e bisognosi, per studi e attività aventi a tema il valore della legalità.

Attività

Attività

Attività editoriali e divulgative, attraverso qualunque canale di comunicazione che favorisca la crescita e la diffusione di una cultura e di una coscienza antimafiosa.

Iniziative

Iniziative

Organizzazione di studi, convegni, seminari, mostre, incontri, iniziative, spettacoli e ogni altra iniziativa idonea a perseguire e realizzare le finalità statutarie.

Ci vuoi salutare o desideri saperne di più?

Aiutaci a promuovere una cultura di legalità nel rispetto dei principi Costituzionali, ispirata a tutte quelle persone che, a qualunque titolo, hanno operato contro le mafie e contro la criminalità organizzata.

Contattaci

Ultime notizie

Qui troverai gli articoli del Parlamento della Legalità Internazionale, che rappresentano la nostra storia, della quale siamo fieri ed orgogliosi.

Un Grazie Scolastico!!!

Un Grazie Scolastico!!!

Un manoscritto, un libro nato tra i banchi di scuola dove la gratitudine e l'affetto per la dirigente scolastica Eliana Romano sì traduce in messaggi e disegni. A proporre il tema del GRAZIE in una scuola palestra di vita ci ha pensato il professore Nicolò Mannino che ha invitato alunni e alunne a dare voce al linguaggio del cuore in una atmosfera tutta pasquale. E così in presidenza si sono dati appuntamento una significativa delegazione studentesca che hanno abbracciato la preside Romano consegnando il libro della gratitudine e dei sentimenti più veri.

Il progetto culturale dato al Papa diventa “inno di gioia” Salvatore Sardisco anticipa...

Il progetto culturale dato al Papa diventa “inno di gioia” Salvatore Sardisco anticipa...

Monreale (PA) – Monreale: il progetto culturale dato al Papa diventa “inno di gioia” Salvatore Sardisco anticipa. «Ha consegnato il libro “Peccatori sì, Corrotti mai” a Papa Francesco e alla luce di quella gioiosa emozione adesso è immerso nell’organizzare la due giorni del “Festival della Legalità” in dialogo con tante scuole della Lombardia, Toscana, Veneto, Campania, Puglia, Sicilia. Stiamo parlando di Salvatore Sardisco, vice presidente del Parlamento della Legalità Internazionale

Momenti magici e di riflessione  fra i Giovani a Massafra

Momenti magici e di riflessione fra i Giovani a Massafra

Il parlamento della legalità internazionale al liceo scientifico di Massafra prov Taranto. Una festa alla vita coordinata da Antonio Cerbino e Salvatore Giordano. Ospite di eccezione Nicolò Mannino presidente del parlamento della legalità internazionale che ha emozionato e fatto cantare i valori della vita invitando i giovani a essere luce di bellezza e squarciare il buio dell'indifferenza. Contenti i giovani che si son sentiti protagonisti di un progetto di vita dove amore giustizia e verità possono convivere insieme per il bene comune.

Scuole in visita alla sede Parlamento della Legalità Internazionale

Scuole in visita alla sede Parlamento della Legalità Internazionale

Alunne, alunni e docenti di due istituti comprensivi da Monza e Sciacca hanno fatto tappa nella sede di presidenza del parlamento della legalità internazionale a Monreale in via venero 30 per conoscere il nostro movimento e cooperare per una cultura 6di vita. Ad accogliere la nutrita delegazione il presidente Nicolò Mannino. Contenti e curiosi gli studenti non hanno esitato a fare domande. Prima dei saluti una dedica in due grandi fogli che riportiamo... Un modo per dire che credono nel progetto culturale RICERCATORI DELL ALBA proposto dal parlamento della legalità internazionale.

Nola Inaugurazione Caffè Letterario a firma Parlamento della Legalità Internazionale

Nola Inaugurazione Caffè Letterario a firma Parlamento della Legalità Internazionale

Piazza Duomo a Nola gremita di dirigenti scolastici docenti genitori di studenti forze dell'ordine e semplici cittadini. Tutti convocati per insediare il Caffè Letterario a firma Parlamento della legalità internazionale con l'istituto Comprensivo Giordano Bruno. Ottimo lavoro.... Contenta la coordinatrice culturale del parlamento della legalità internazionale regione Campania Floriana Nappi. Applaudito l'intervento toccante del presidente Nicolò Mannino che non ha esitato a richiamare l'attenzione sui veri valori della vita che di suo rifiutano ogni radice di violenza. Abbraccio caloroso a Nicolò Mannino dal vice commissario prefettizio del Comune di Nola avvocato Mario ambrosiano.

Da Tutta Italia a Monreale: gli studenti uniti contro la mafia

Da Tutta Italia a Monreale: gli studenti uniti contro la mafia

Una riunione intensa, motivata e ricca di tante iniziative, quella che si è tenuta presso la sede di presidenza del Parlamento della legalità a Monreale. Numerosi docenti, giovani, uomini delle forze dell’ordine hanno coordinato il programma della “due giorni” che vedrà arrivare a Palermo e Monreale studenti da tutta Italia, da Muggio (Monza/Brianza) a San Vitaliano (Napoli), da Orta Nova (Foggia) a San Giovanni La Punta (Catania). A coordinatrice i lavori Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, rispettivamente presidente e vice presidente del movimento “benedetto” da Monsignor Michele Pennisi Arcivescovo della Diocesi di Monreale e guida spirituale, insieme alla dirigente scolastico Beatrice Moneti, responsabile e coordinatrice di tutti i dirigenti scolastici che da tutta italia hanno aderito al progetto culturale del parlamento della legalità internazionale.