• 13

    Insignito nuovo Presidente Onorario Parlamento della Legalità Internazionale

    Generale di Corpo D'armata della Guardia di Finanza Carmine Lopez

  • 11

    Incontro Istituzionale con la Presidentessa del Senato Maria Elisabetta Casellati

  • Donato al Papa Il libro Peccatori Si, Corrotti Mai. Da parte del Vice-Presidente Salvatore Sardisco.

    Libro a cura di Niccolo Mannino (Presidente ) e  Salvatore Sardisco (Vice-Presidente).

  • Inaugurazione anno accademico 2018/2019 del Parlamento della Legalità Internazionale

    A Montecitorio il Parlamento dei piccoli spazza via quello dei grandi.

  • Consegnato a Papa Francesco il Progetto Culturale Ricercatori dell'Alba.

    A Roma, il presidente del Parlamento della Legalità Internazionale Nicolò Mannino.

  • Inaugurazione Presidenza Nazionale del Parlamento della Legalità Internazionale

    Monreale 22 maggio 2017 – Nel pomeriggio del 22 maggio è avvenuta l’inaugurazione a Monreale della Presidenza Nazionale del Parlamento Internazionale.

Amate la vita e create legami di amicizia vera: Mons. Pennisi Salvo Sardisco e Nicolò Mannino tra gli studenti di Monreale

Monreale (PA) – Amate la vita e create legami di amicizia vera: Mons. Pennisi Salvo Sardisco e Nicolò Mannino tra gli studenti di Monreale. «Una sala gremita di studenti, quella della “Casa del Sorriso” di Monreale dove si celebra un Natale diverso da quelli retorici che propongono pure auguri gelidi. In platea vi è Paolo Picchio che fa vedere la foto della sua “bellissima” Carolina, vittima di un bullismo che l’ha portata a buttarsi dalla finestra della sua stanzetta. L’attenzione è massiccia, tanta emozione e voglia di non permettere più a nessuno di morire strozzati da messaggi e video che uccidono l’innocenza della vita. Lo slogan che domina è “Amicizia Sì, Bullismo No”. Tra i tanti studenti arrivati dal territorio monrealese, Mons. Michele Pennisi, Salvatore Sardisco e Nicolò Mannino, uno staff autorevole che fa capo al Parlamento della Legalità Internazionale. Tra i presenti anche studenti arrivati da Pioppo, Villaciambra, dall’Istituto Superiore “F. Ferrara” di Palermo, numerosi quelli dell’Istituto Comprensivo “Antonio Veneziano” e “Francesca Morvillo”. Ma il cuore è unico, mentre Paolo Picchio fa conoscere il sorriso di Carolina. Mons. Pennisi segue tutto con passione e poi sottolinea “Innamoratevi dalla vita, create amicizie vere, volgete lo sguardo a Gesù che nasce e che è il vostro amico, il fratello di chi soffre e chi vuole vivere una vita che diventi un inno di pace e di speranza”.

Leggi tutto

Conferita nomina a socio onorario a Maria grazia bregoli

Maria Grazia Bregoli da sempre sostenitrice del cammino culturale del parlamento della legalità internazionale e ha accolto la meritata nomina di socio onorario del parlamento della legalità internazionale. A conferirle la pergamena di nomina concordata col presidente Nicolò Mannino il collaboratore di presidenza Adelino Fasoli. Da anni la collaborazione tra Nicolò Mannino e Maria Grazia Bregoli è orientata a dare solidarietà e vicinanza ai detenuti prima nel carcere di Como ora a Verona. E proprio qui i detenuti si sono confrontati con Nicolò Mannino collaborando anche alla stesura del libro PECCATORI si CORROTTI MAI. La stima tra Maria Grazia Bregoli e Nicolò Mannino è grande e prossimamente verrà realizzato un gemellaggio culturale.

Leggi tutto

La morte di Carolina non sia inutile: “Basta con il bullismo”

Nel ricordo di Carolina per evitare che questi drammatici episodi possano ripetersi. Carolina Picchio era una giovane studentessa che si è tolta la vita perché vittima di bullismo. Il papà, Paolo Picchio, ora gira l’Italia e incontra gli studenti per raccontare chi era sua figlia e spiegare perché il bullismo è una piaga da eliminare. Per sempre. La tappa a Monreale è stata voluta dal Parlamento della Legalità Internazionale con il presidente Nicola Mannino e il suo vice Salvo Sardisco.

Leggi tutto

Gran galà di fine anno a firma Parlamento della legalità internazionale Grazie a tutti!

 

Una festa ricca di emozioni, un gran galà degno del nome,, di sicuro un evento di successo quello vissuto nella splendida cornice del Il Giardino degli Aranci a Monreale. Tanti docenti dirigenti scolastici imprenditori esponenti del mondo del volontariato e politico, uomini delle forze dell'ordine e genitori con figli tutti uniti da un grande amore agli ideali di pace fratellanza giustizia accoglienza proposti dal parlamento della legalità internazionale. A dare un messaggio di speranza Paolo Picchio papà di Carolina suicida e vittima di bullismo. Parole di affetto e di stima dall'assessore regionale alla pubblica istruzione e formazione Roberto Lagalla sempre vicino al parlamento della legalità internazionale anche perché Nicolò Mannino è suo consulente a titolo gratuito. La serata si è conclusa con un brindisi e auguri di buon compleanno indirizzati a Helga Guardi. Contento e felice salvo sardisco che ha introdotto la serata mentre non sono mancati applausi e consensi per la piccola e dolce Greta Cacioppo già vincitrice dello ZECCHINO D'ORO che ha emozionato tutti con i suoi brani e la sua splendida vice che ha saputo penetrare i silenzi dell'animo. Per tutti un dono inatteso :il calendario del parlamento della legalità internazionale 2019 curato dall'editore Carlo Guidotti e omaggiato ai presenti. Una serata magica dove tutto si è arricchito dalla bellezza dei partecipanti che credono in un cammino di bellezza in casa Parlamento della legalità internazionale. Auguri di cuore

Leggi tutto

La nostra missione

Il Parlamento della Legalità Internazionale è un movimento culturale, interconfessionale e interreligioso che trova le sue radici nella “sete” di Verità e Giustizia a partire dalle stragi di capaci e via D’Amelio. Nato anche per volere del giudice Antonino Caponnetto – coordinatore del pool antimafia di Palermo che succede al suo fondatore Rocco Chinnici – che da subito ne diventa “Presidente Onorario”, il Parlamento della Legalità Internazionale ha come obiettivo e finalità quello di dialogare principalmente con il mondo scuola e società civile affinché chiunque, a partire dal proprio talento naturale (letterario, artistico, musicale, sportivo, o quant’altro) si metta in gioco per cooperare allo sviluppo del territorio e insieme divenire artefici e protagonisti di un presente “a colori".

Benvenuto Iniziative

La nostra convinzione

La nostra convinzione

Lavorare per costruire una cultura della legalità nel rispetto dei principi Costituzionali, ispirata a tutte quelle persone che, a qualunque titolo, hanno operato contro le mafie e contro la criminalità organizzata.

L'impegno per i giovani

L'impegno per i giovani

Promuovere una cultura di contrasto all’indifferenza, potenziando le qualità naturali dell’individuo, con particolare riguardo ai giovani, per renderli artefici del proprio destino a favore di una cittadinanza attiva, per contrastare la mentalità mafiosa e clientelare.

Le parole del Papa

Le parole del Papa

“Andare avanti nella pulizia della propria anima, nella pulizia della città, nella pulizia della società, perché non ci sia quella puzza della corruzione”.

L'aiuto concreto

L'aiuto concreto

Istituzione di borse di studio, concorsi culturali e iniziative a favore di giovani studenti, meritevoli e bisognosi, per studi e attività aventi a tema il valore della legalità.

Attività

Attività

Attività editoriali e divulgative, attraverso qualunque canale di comunicazione che favorisca la crescita e la diffusione di una cultura e di una coscienza antimafiosa.

Iniziative

Iniziative

Organizzazione di studi, convegni, seminari, mostre, incontri, iniziative, spettacoli e ogni altra iniziativa idonea a perseguire e realizzare le finalità statutarie.

Ci vuoi salutare o desideri saperne di più?

Aiutaci a promuovere una cultura di legalità nel rispetto dei principi Costituzionali, ispirata a tutte quelle persone che, a qualunque titolo, hanno operato contro le mafie e contro la criminalità organizzata.

Contattaci

Ultime notizie

Qui troverai gli articoli del Parlamento della Legalità Internazionale, che rappresentano la nostra storia, della quale siamo fieri ed orgogliosi.

Al generale di corpo d'armata Carmine Lopez l'ambasciata dell'Onesta

Al generale di corpo d'armata Carmine Lopez l'ambasciata dell'Onesta

Oggi, in casa Guardia di Finanza, presso il Comando Interregionale dell’Italia Sud Occidentale di Palermo, con il Generale di Corpo d’Armata Carmine Lopez è stata insediata “l’Ambasciata dell’Onestà”. Nell’occasione sono stati nominati soci onorari il Maggiore Filippo Giordano, Comandante del 2° Nucleo Operativo di Palermo ed il Capitano Andrea Mascia, Comandante della Compagnia di Partinico.

Nel bunker in cui la mafia uccise e sciolse nell'acido il piccolo Giuseppe Di Matteo

Nel bunker in cui la mafia uccise e sciolse nell'acido il piccolo Giuseppe Di Matteo

Per la prima volta dopo 25 anni apre al pubblico il bunker di San Giuseppe Jato, in provincia di Palermo, in cui la mafia tenne prigioniero per due anni il piccolo Giuseppe Di Matteo, ucciso e sciolto nell'acido l'11 gennaio 1996.

Il Parlamento della Legalità coinvolge le Scuole per ricordare il piccolo Giuseppe Di Matteo

Il Parlamento della Legalità coinvolge le Scuole per ricordare il piccolo Giuseppe Di Matteo

Tanti TG in diverse province e regioni di Italia in queste ore danno notizia dell'iniziativa del parlamento della legalità internazionale denominata un'ora di didattica per Giuseppe di Matteo.

Gli auguri di Mannino ai coordinatori del Parlamento della Legalità

Gli auguri di Mannino ai coordinatori del Parlamento della Legalità

Un messaggio di Auguri per l'arrivo del nuovo anno è stato indirizzato a tutti i coordinatori culturali del Parlamento della legalità internazionale che in Italia offrono il loro impegno a favore dei grandi valori della vita.

Il Parlamento della Legalità Internazionale nel cuore della gente

Il Parlamento della Legalità Internazionale nel cuore della gente

Una azione educativa che convince affascina e propone valori sani che vanno verso la cultura della vita

Messaggio di riconoscimento dell'Assessore Roberto Lagalla

Messaggio di riconoscimento dell'Assessore Roberto Lagalla

Apprezzamento e stima per il cammino culturale svolto in casa parlamento della legalità internazionale sono i sentimenti espressi dall'assessore Regionale alla Pubblica Istruzione e formazione Roberto Lagalla. Un messaggio ricco di gratitudine verso Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco rispettivamente presidente e vice presidente del Parlamento della legalità internazionale.