VUOI LOTTARE CONTRO LA MAFIA E I SUOI CARNEFICI...INCOMINCIA AD ABITARE IL FUTURO‏

In queste ore di sterili e arruffati comizi elettorali, e non solo, il monito "lotta alla mafia", all'illegalità si spreca come se le parole fossero bolle di sapone.
I giovani si chiedono : "Ma dove sta il pudore..."- gli adulti commentano "Guarda chi parla, lui che...".
Eppur ci si "riveste" di verginità, si stilano programmi e si inventano strategie per "dominare" ciò che bisogna "servire".
Ovvio, non si può fare e non si deve fare di tutta l'erba un fascio...ovvio, non tutti sono come molti, ovvio non bisogna lasciarsi andare a facili commenti, ovvio...tutto è ovvio !
Intanto i poveri bussano ai banchi alimentari, la gente piange per una improvvisa malattia e non sa come e dove chiedere aiuto, i bambini pagano il prezzo di un "falso e meschino " amore e vengono strappati davanti le scuole,e tra silenzi e connivenze si fa finta di niente...tanto nulla deve cambiare facendo finta che tutto cambi.
I giovani mettono sul loro cuore la foto di Giovanni e Paolo e chiedono a "Dio" di agire con la determinazione di un "padre" e la bellezza della "madre".
I GIOVANI NON VANNO PRESI IN GIRO...LORO ABITANO GIA' IL FUTURO in un PRESENTE CHE VA RICOLORATO.
Intanto il tempo corre, i compromessi si fanno, e il nuovo non verra o forse...tarderà ad arrivare.
Che almeno Dio ci aiuti...

Loro ci credono e lo testimoniano: sono due splendidi giovani che hanno aderito al Centro Studi e vogliono condividerne le speranze e le gioie: la promessa l'hanno fatta nell'aula bunker dell'Ucciardone nel ricordo del XX Anniversario della Strage di Capaci- I loro nomi?
Gabriele Cappi - di Como
Immacolata Corso - di Vibo Valenzia
oggi giovani Universitari e sponsor del nostro movimento.

Il nostro augurio ed il nostro incoraggiamento va a tutti i giovani come Immacolata e Gabriele che, distinguendosi col proprio impegno e la propria voglia di rinnovamento, non smettono di crederci  !

A MONTECITORIO PER CONTINUARE IL NOSTRO IMPEGNO A FAVORE DELLA VITA

CARI AMICI in questi anni abbiamo , puntualmente grazie al Presidente dell'Assemblea Siciliana Francesco Cascio, inaugurato l'Anno Accademico del Centro Studi Parlamento della Legalità nella Splendida sala gialla di Palazzo dei Normanni sede del Governo Regionale
Quest'anno l'evento si sposta nella Capitale e precisamente a Montecitorio, grazie all'affetto e all'incoraggiamento del Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini che sempre ci è stato vicino, è venuto a San Cipirello per l'intitolazione della sede e già lo scorso 10 febbraio ( pur in piena bufera di neve) ci ha accolti a Montecitorio "Sala Aldo Moro" per riflettere sul XX Anniversario delle stragi di Capaci e via D'Amelio.
Adesso ritorniamo a Roma e quello che un giorno sembrava utopia oggi si avvera:

INAUGURARE L'ANNO ACCADEMICO del CENTRO STUDI PARLAMENTO DELLA LEGALITA' nella sede del GOVERNO NAZIONALE- MONTECITORIO

GIOVEDI 18 OTTOBRE 2012 ore 14,30


Continuiamo così il cammino culturale intrapreso in questi anni in chiave apartitica e interconfessionale.

Sono certo, come già avvenuto in passato, che una significativa delegazione vivrà un singolare momento di crescita in difesa e tutela di quei valori della vita per i quali MOLTI hanno pagato il loro impegno versando il loro sangue.

Verso queste vittime, verso i nostri bambini e giovani vi è un grande debito e lo dobbiamo pagare con coerenza, entusiasmo e fatti concreti che cantano la bellezza della vita stessa.

Il Parlamento della Legalità al Quirinale per l'apertura dell'Anno Accademico

Nella splendida cornice del cortile d'Onore del Quirinale , in occasione dell'Inaugurazione dell'Anno scolastico 2012/2013 il Presidente del Centro Studi Parlamento della Legalità Nicolò Mannino ha incontrato, in un clima cordiale e di reciproca stima, il Ministro del Lavoro Elsa Fornero per presentare le molteplici iniziative svolte in questo anno passato dal movimento e confrontarsi sul futuro dei giovani.Il Ministro Fornero ha elogiato il cammino culturale intrapreso ed ha assicurato una sua Visita alla sede Nazionale del Parlamento della Legalità ( a San Cipirello). "Avete fatto un bel cammino culturale e sono certa che porterà i suoi frutti- ha detto il Ministro Fornero a Nicolò Mannino- Ho sempre pensato di venire dalle vostre parti e desidero visitare la sede del Parlamento della Legalità e accompagnare il vostro cammino culturale". Quale futuro per i giovani ? La domanda è stata subito accolta dal Ministro che ha assicurato ogni sforzo da parte del suo Ministero e del Governo tutto di poter attivare tutte quelle iniziative che vedono i giovani divenire protagonisti della Vita del Paese.Lo stesso messaggio è stato sottolineato dal Presidente della Repubblica nel suo discorso ai tanti studenti presenti alla manifestazione.

 

Mons.Antonio Staglianò, Vescovo della Diocesi di Noto, componente della Commissione Cultura e Comunicazione Sociali della C.E.I e Guida spirituale del Centro Studi Parlamento della Legalità ha partecipato con il Pres. Nicolò Mannino all'Inaugurazione dell'Anno Scolastico presso il Cortile d'onore del Quirinale, portando il suo messaggio e la sua "solarità" a tanti studenti che hanno "colorato" questo singolare e annuale appuntamento di impegno e di gioia.

Un saluto cordiale al Ministro della Pubblica Istruzione, Università e Ricerca Francesco Profumo il quale ha assicurato al Vescovo di una delle Diocesi più belle ( anche dal punto di vista artistico) d'Italia di visitare quanto prima la terra del "Barocco siciliano", poi l'incontro con Maria Falcone, sorella del magistrato Giovanni Falcone assassinato venti anni fa dai carnefici della mafia.

Un dono gradito, una dedica scritta di suo pugno nel cortile d'Onore del Quirinale da un "Uomo Grande" che la lotta alla mafia la fa con fatti e parole chiare.

Stiamo parlando del Procuratore Nazionale Antimafia PIERO GRASSO il quale avvicinato in modo semplice e familiare ha avuto parole di stima e di affetto verso i tanti componenti del Centro Studi Culturale Parlamento della Legalità e proprio perchè conosce le nostre iniziative non ha esitato a prendere copia della Costituzione della Repubblica Italiana ( che si trovava in tutti gli zaini blu con la scritta "Tutti a scuola" omaggiati dal Ministro della Pubblica Istruzione Francesco Profumo,) e DEDICARLA a ciascuno di NOI.
E poi la firma.
Un modo chiaro e inequivocabile per dire che crede in noi,
nel nostro cammino, nella caparbietà che forse oggi ci contradistingue tra mille problemi dove l'antimafia della retorica cerca di assassinare le speranze dell'antimafia vera.
Questa dedica, questo dono, questa firma si commentano da soli.
A tutti i componenti del Centro Studi Parlamento della Legalità il dono di avere accanto persone meravigliose come il Procuratore Nazionale Antimafia Piero Grasso, donne come Caterina Chinnici, Vescovi come Mons. Antonio Staglianò che credono e ci sostengono sul cammino intrapreso a testa alta e con la fede nel cuore.

Un GRAZIE di cuore lo indirizziamo a tutto lo staff del Direttore generale del MIUR, in primis la dott.ssa Giovanna Boda e tutti i collaboratori, per averci invitato a un appuntamento così singolare, curato nei minimi particolari con professionalità e stile, che solo nel pensarlo passa alla storia.

Con la MAGISTRATURA SEMPRE......per ridare Libertà alla nostra terra di Sicilia.‏

"La mafia è un fenomeno umano e come tale avrà un inizio e una fine".

E noi ne siamo certi.

 

E’ grazie all’incoraggiamento ed al sostegno di uomini come Francesco Messineo  Procuratore della Repubblica presso il tribunale di Palermo e capo della DDA  e Ignazio De Francisci Procuratore Aggiunto della Repubblica di Palermo già Presidente onorario del Centro Studi Parlamento della Legalità che il nostro movimento culturale non smette di crederci e continua a promuovere i sani valori della Vita.

Proprio per questo motivo raggiungeremo tutte le città d’Italia che vorranno condividere con noi questo percorso formativo per presentare il nostro nuovo Progetto Culturale per l’Anno Accademico 2012 – 2013 :

“Ambasciatori di Vita dai banchi di scuola per le vie dell’uomo”

Oltre il Buio... L'alba

[youtube]http://youtu.be/KAgVbtETUgg[/youtube]

Video Realizzato da : Marco Rapisardi

Parlamento della legalità al Quirinale

Martedi 25 settembre il centro studi Parlamento della Legalità, partecipa all'inaugurazione dell'anno scolastico 2012/2013

presso il cortile d'onore del Quirinale, con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il Ministro della Pubblica Istruzione Francesco Profumo e delegati del Mondo Scuola.

Nell'eternità di un'ora

[youtube]http://youtu.be/ws7jDtCS60g[/youtube]

Video Realizzato dagli studenti del Liceo Artistico "R.Guttuso" di Bagheria

Nicola Mannino

[youtube]http://youtu.be/P9Jc8l0DWbM[/youtube]

 

Video Realizzato da : Marco Rapisardi in omaggio alle iniziative al parlamento della legalità